FRANCESCO SGARLATA

Catania | 1988 

Dopo aver adottato diverse tecniche artistiche, ad oggi crea le sue opere avvalendosi principalmente della sua beneamata pittura; tecnica che diventa elemento irrinunciabile attraverso il quale assecondare la propria virtù. La sua ultima produzione lo vede sperimentare con la proiezione video: un “medium” volto a sostenere e avvalorare la sua ricerca artistica.
Le sue opere sono come delle tessere di puzzle che incastrandosi l’uno all’altro compongono la visione completa di una società che ha perso i suoi valori umani. Egli offre, attraverso i suoi «puzzle», pezzi di valori mancanti strappati da una società fagocitatrice del «nulla»; mancanza che descrive l’uomo di adesso a mera macchina priva di stati d’animo.