D SANTE EFERESI

NICOLA TINEO

Militello in val di Catania  

Museo d'arte Sacra S. Nicolò 

Disgregazione e separazione

Unione e conciliazione

Sacro e profano

 

Il vento soffia dove vuole ma non se ne capisce la voce

Mai

Chi dice di essere nella luce e odia suo fratello, è ancora nelle tenebre. È più facile che un cammello passi per la cruna di un ago, che un ricco entri nel regno dei cieli.

Gesù

Il lavoro tenta un ritratto concettuale e simbolico della cultura sociale e religiosa del luogo: alterando i colori delle luci nelle tre sale scelte per l’esposizione e la messa in scena di video collage con echi sonori provenienti da apparecchi acustici installati tra le statue lignee presenti. Abbozzando così un discorso che si allarga all'umanità e al suo modo di approcciarsi al contemporaneo, allo spirituale e all'amore universale disgregato dalle forme e dai generi.